Diversi modi per definire la leadership e mentoring

In questo rapporto, è diviso in tre parti. In primo luogo, si discute di leadership e mentoring. Ci sono molti modi diversi per definire la leadership e il mentoring dove è stato fatto da molti ricercatori prima. La leadership è la capacità di condurre altre persone a compiere la missione e gli obiettivi. Tuttavia, il mentoring è le competenze che guidano, aiutano e consultano, oltre a impostare la visione, la missione e gli obiettivi per mentee. Inoltre, per essere leader e mentori efficaci, devono soddisfare determinati requisiti come i ruoli, i modelli, i valori e l’etica della leadership o il mentoring sul carattere individuale.

Ottieni aiuto con il tuo saggio

Se hai bisogno di assistenza per scrivere il tuo saggio, il nostro servizio di saggistica professionale è qui per aiutarti!

Per saperne di più

In secondo luogo, si discute sulle caratteristiche dei leader e mentori. Ci sono molte caratteristiche per essere un leader e un mentore efficace e buono, tuttavia, in questo rapporto, discute solo una parte delle caratteristiche dei leader e dei mentori come la comunicazione, il buon processo decisionale e altri. Leader e mentori stanno giocando ruoli significativi in un’organizzazione. Quindi, diversi fattori per essere un leader efficace e mentore saranno discussi nella seconda parte più tardi. Infine, il ricercatore che ha preparato questo rapporto ha scelto una piattaforma che è la società scout per discutere del potenziale di guidare i seguaci al fine di raggiungere la missione.

2.0 Definizione di leadership e Mentoring

Leadership è un’abilità che fatto da un leader per motivare un gruppo di membri per raggiungere gli obiettivi che è stato fissato dalla società. Ci sono molte definizioni fatte da ricerche. Basato su G. A. Cole (1994), la leadership definita come un processo di influenze individuali per lavorare volontariamente per raggiungere gli obiettivi dei compiti che sono stati dati. Oltre a ciò, secondo PF Drucker (1999), la leadership può aumentare le prestazioni individuali a uno standard più elevato e aiutare a costruire la personalità individuale oltre la limitazione. Significa che mentre è un processo di un individuo che conduce altri subordinati in un’organizzazione per svolgere i compiti, motivare i subordinati a lavorare sodo in buone condizioni ed eseguire in uno standard più elevato.

D’altra parte, il mentoring può essere definito come una persona esperta che ha particolari abilità o conoscenze per aiutare gli altri che mancano di esperienze. Riferendosi a Russel e Adams (1997), le ricerche lo hanno definito come lo scambio interpersonale tra un dipendente esperto conosciuto come mentore e un pari meno esperto conosciuto come protetto. In un’organizzazione, i mentori possono essere una persona che detiene una posizione più alta in quella società come una mangiatoia, quindi, i mentori dovrebbero aiutare e guidare il più possibile il protetto per realizzare la visione e la missione dell’azienda. Sulla base della ricerca E. White (2007), un manager di alto livello dovrebbe essere mentori per gli altri e aiutare i dipendenti illimitati a completare la missione.

2.1 Ruoli di leadership e mentoring

Una leadership efficace in un’organizzazione può essere dimostrata per mantenere una buona condizione di un’azienda. Così, mentre i leader che conducono un gruppo di persone per completare i compiti del progetto, leader bisogno di avere capacità di leadership efficaci. A causa di ciò, le conoscenze e le competenze sul leader personale sono importanti per condurre i seguaci in una giusta direzione per raggiungere gli obiettivi dell’organizzazione.

Ci sono diversi importanti ruoli di leadership richiede su un leader. Prima di tutto, visionare e dare l’esempio (Vadim Kotelnikov, 2001) è uno dei fattori significativi per la leadership. Leader può costruire una visione adeguata per stabilire subordinati e subordinati di piombo per raggiungere la visione. Inoltre, la leadership è una considerazione del risultato di lavoro che rifletterà le prestazioni di un’organizzazione. Quindi, la scelta di una strategia corretta per dirigere i seguaci lavorare in modo efficiente sul progetto deve essere molto attenti. Come leader, dove dovrebbe preoccuparsi delle prestazioni dell’organizzazione, l’individuo leader deve assumersi i rischi di gestire il cambiamento e sviluppare una strategia vincente per raggiungere il punto di visione o l’obiettivo di un’organizzazione. Secondo Jeffery Gandz (2005), sviluppare strategie vincenti per ottenere un risultato migliore o prestazioni è utile per l’azienda. Inoltre, dare l’esempio per mostrare la fiducia di fronte ai follower e ottenere rispetto e fiducia da parte dei follower può rendere il leader più facile nel completare l’attività in tutta la squadra.

In secondo luogo, potenziare ed energizzare (Vadim Kotelnikov, 2001) sono un altro importante ruolo di leadership. Come leader, costruire un ambiente positivo sul posto di lavoro può tendere a un’efficienza del processo di lavoro. Ad esempio, leader mostrando una personalità amichevole per motivare e stimolare le persone a lavorare volentieri ed efficientemente per le prestazioni bene nel progetto. Può aiutare ad aumentare le prestazioni di un’organizzazione. Inoltre, responsabilizzare le persone ascoltando le idee dei subordinati come in una condizione equa per evitare di non essere convinti nella squadra. Comunicare bene con i subordinati, dando istruzioni chiare per evitare di ingannare i seguaci. I leader dovrebbero anche capire sempre la condizione dei seguaci e del supporto e aiutare i subordinati mentre fanno il progetto.

Ultimo ma non meno importante, leading team (Vadim Kotelnikov, 2001) è un ruolo comune di leadership. Leader è quello di guidare un gruppo di persone sull’esecuzione di un particolare compito. Tuttavia, leader considera anche come uno dei membri del team nel gruppo. Leader deve svolgere il valore del lavoro di squadra per garantire l’intera squadra è in un ben performante. Così, leader dovrebbe coinvolgere tutti includono leader individuale per eseguire il compito. Inoltre, consentire di avere una discussione di gruppo per i seguaci per ottenere una buona performance e decisione. Il risultato che fatto dai seguaci dovrebbe essere fare affidamento e fiducia sul campo di lavoro, tuttavia, leader deve fornire un feedback efficace per i subordinati sul risultato.

Al contrario, mentori è quello di guidare mentee per compiere la missione che ha dato. Sulla base della ricerca di SK Hill e MH Bahnink (1998), un mentoring efficace può far progredire un risultato migliore come livelli di prestazioni, tassi di promozione, mobilità verso l’alto, reddito e soddisfazione lavorativa di mentori e mentee. È quasi lo stesso dei ruoli di leadership per cui i ruoli di mentoring devono anche contribuire con le competenze e le linee guida, la modellazione dei ruoli e la più importante è l’efficace rapporto di mentoring. I mentori hanno competenze o conoscenze specialistiche per aiutare i mentee a guadagnare fiducia mentre svolgono i compiti. Utilizzando le conoscenze aggiornate dei mentori per aiutare i mentee e aumentare la fiducia, oltre a offrire una nuova sfida ai mentee per migliorare le conoscenze di apprendimento dei mentee.

In un’organizzazione, la modellazione dei ruoli dei mentori come le responsabilità sul campo di lavoro, la fiducia, la fiducia degli altri consentono ai mentee di esaminare e di essere un esempio per loro. I mentori possono essere considerati come rappresentanti di un’organizzazione, a causa di ciò, i mentori devono sempre dare una buona impressione ai mentee al fine di aumentare la presentazione dei mentee in cui possono riflettere le prestazioni di un’azienda. Infine, efficace rapporto di mentoring come pure la comunicazione, prestare attenzione e preoccupazione su mentee, e gli altri a costruire un buon rapporto con mentee è molto importante. Può riflettere il processo di apprendimento di un mentee, a causa di ciò, una corretta relazione di mentoring deve sempre mantenere in buone condizioni al fine di ottenere il rispetto da mentee e l’efficienza di apprendimento e il completamento di un ambito di attività.

2.2 Modelli di leadership

Diversi leader hanno diversi stili e comportamenti di leadership, dove viene discusso in diversi tipi di modelli di leadership da diverse ricerche. In questo rapporto, il modello di leadership che discuterà è il modello di leadership centrato sull’azione di John Adair.

Per un’organizzazione, il modello di John Adair è il modello più semplice per eseguire la presentazione della leadership. Questo modello è adatto per la leadership e la gestione di qualsiasi squadra, gruppo o organizzazione. In questa modalità, includeva il termine di task-team-individual.

Realizzazione della

Preoccupazione

Individuo

Sviluppo della

Figura 1.1: Modello di leadership centrato sull’azione

Fonte: Leadership efficace, John Adair (1983)

Un leader efficace dovrebbe adempiere a tre degli obblighi indicati nel modello di leadership centrato sull’azione. In un’organizzazione che detiene la posizione di leader dovrebbe essere responsabilità sul raggiungimento del modello task-team-individual. E ‘ utile su mantenere buone condizioni della società e l’ambiente intorno subordinati. Responsabilità di un leader al fine di raggiungere il compito, leader deve definito il compito, fornire una visione chiara, piano e allocazione delle risorse, come impostare una scadenza per il compito così come il controllo e il monitoraggio sono in corso. In secondo luogo, come in un gruppo, il team building è molto importante. Il leader dovrebbe essere in grado di comunicare bene, stabilire standard e in grado di gestire il conflitto all’interno del gruppo. Infine, le responsabilità come individuo, leader deve prendere parte a fare il compito insieme, la motivazione come in grado di guadagnare più fiducia, accettare qualsiasi feedback da subordinati e in grado di ottenere rispettato.

(Alan Chapman, 2001)

2.3 Valori ed etica di leadership e Mentoring

I valori e l’etica sono aspetti importanti in una personalità individuale. Riferendosi a Lisa Murton Beets (2006), i valori e l’etica mostrati da un leader rifletteranno la cultura di un’organizzazione, a causa di ciò, i leader dovrebbero sempre aumentare la consapevolezza sulla presentazione individuale. La personalità morale individuale dovrebbe avere un leader o un mentore. Oltre a ciò, secondo Toor e Ofori (2009), leader o mentore dovrebbero sempre coinvolgere nel compito di guidare o guidare e consultare gli altri, tuttavia, deve essere vantaggioso per altri ma non per leader o mentore. Inoltre, leader o mentore dovrebbe evitare situazioni che possono ferire altre persone come rimproverare davanti al pubblico dove può causare la perdita di fiducia a se stessi. Tuttavia, leader o mentore dovrebbe sempre lodare seguaci, subordinati o protetti al fine di avere un ambiente di lavoro confortevole e mantenere una buona relazione tra gli altri.

3.0 Caratteristiche del leader efficace

In un paese, un’organizzazione, una società o un gruppo di persone che fanno un progetto, deve esserci un leader che guidi quei seguaci a raggiungere i loro obiettivi. Leader è una persona che influenza altre persone a lavorare utilizzando le loro capacità per raggiungere gli obiettivi che è stato impostato. Pertanto, è importante che un leader svolga la propria responsabilità per garantire l’efficacia della propria capacità di leadership per condurre un gruppo di persone al fine di completare il proprio compito.

Per essere un leader efficace, ci deve essere soddisfare diverse caratteristiche. Prima di tutto, un leader deve essere un buon comunicatore (miglioramento di sé mentor.com, 2009). La comunicazione tra leader e seguaci è importante dove può evitare incomprensioni tra loro, comodo dei subordinati durante il lavoro e gli altri. Un buon leader non solo per condurre un gruppo per completare il loro compito, tuttavia, leader deve in grado di comunicare con i seguaci al fine di farli lavorare comodo sulla loro posizione. I leader devono utilizzare un’istruzione facile e chiara per fornire le informazioni significative per evitare barriere di incertezza durante il completamento del progetto. Ad esempio, il linguaggio che utilizza per comunicare, i modi di parlare con gli altri devono essere in modo corretto e facile lasciare che i seguaci ricevano e rispondano su di esso. Così, sia di leader e seguace deve in grado di capire ogni altra conversazione e dare un feedback.

In secondo luogo, decisore (miglioramento di sé mentor.com, 2009) è anche una delle caratteristiche per un leader di guidare seguaci o subordinati in un modo corretto percorso. Il processo decisionale è molto significativo nel fare e completare un’attività. Se c’è una decisione sbagliata è stata fatta, quindi, un intero gruppo di persone potrebbe ricevere un’informazione sbagliata e incapace di raggiungere gli obiettivi fissati dall’azienda. Ad esempio, quando una società di fronte a una perdita leggermente alla fine del mese. Come leader di un’azienda, una decisione giusta su svolgere una strategia adeguata per risolvere il problema e portare il subordinato a lavorare di più e riportare l’azienda in una direzione corretta. Così, un leader deve avere la capacità di prendere la decisione giusta in particolare situazione come la scelta di una strategia corretta per completare il compito.

Scopri come UKEssays.com può aiutarti!

I nostri esperti accademici sono pronti e in attesa di assistere con qualsiasi progetto di scrittura si può avere. Da semplici piani di saggio, fino a tesi complete, si può garantire che abbiamo un servizio perfettamente abbinato alle vostre esigenze.

Visualizza i nostri servizi

Una parte di ciò, la fiducia in se stessi (fonte youtube online) di un leader dovrebbe essere inclusa nella caratteristica di leader efficace. Un leader dovrebbe sempre avere una grande idea, creatività, diverso tipo di pensiero rispetto ad altre persone per il progetto, inoltre, leader deve in grado di dare opinione o feedback su quelle idee è venuto da subordinati pure. Ad esempio, un leader di un progetto deve mostrare fiducia sulle idee, la creatività e gli altri per fornire una caratteristica chiara a un gruppo di persone al fine di raggiungere gli obiettivi del progetto. Quindi, è importante che i leader che mostrano la loro fiducia ai seguaci, così, le parole da un leader potrebbe essere più convincente per altre persone e rende i seguaci lavorano volentieri per completare il compito.

Un’altra caratteristica del leader efficace è l’esempio (miglioramento personale mentor.com, 2009). Normalmente i subordinati prenderebbero il leader come esempio per se stessi. Ciò significa che tutto ciò che è stato fatto dal leader potrebbe riflettersi sui follower. Ad esempio, se un leader in un’organizzazione che utilizza il potere di posizione per fare una piccola pausa fumo, potrebbe riflettere ai subordinati e potrebbe essere seguito da loro. Di conseguenza, il leader dovrebbe avere un buon modello di ruolo mostra ai seguaci, e quindi, i subordinati darebbero un rispetto e un’alta aspettativa al leader.

Inoltre, il leader che sa correggere e sa come accettare corretto (fonte youtube online) è anche uno dei componenti di leader efficace. Sa correggere i mezzi, il leader dovrebbe correggere l’errore dei seguaci in modo corretto. Il leader non poteva perdere la calma o arrabbiarsi mentre correggeva i subordinati. Ad esempio, i leader devono essere consapevoli della comunicazione non verbale come rimproverare i seguaci quando correggono gli errori. Al contrario, sa come accettare mezzi corretti, leader dovrebbe essere il rispetto e accettare la correzione che fa da seguaci. Anche il leader dovrebbe sapere scusarsi quando si commette un errore. Inoltre, ci potrebbero essere alcuni subordinati ha più esperienza di un leader, così, leader deve accettare la correzione e imparare da esso. Si tradurrebbe in un rispetto da altre persone.

3.1 Caratteristiche del mentore efficace

D’altra parte, il mentore può essere definito come una persona esperta che insegna e guida un’altra persona che ha meno esperienza in determinati campi come insegnanti e studenti, o dipendenti esperti e meno esperienza peer. In un’organizzazione o in una società, i mentori svolgono anche un ruolo significativo per guidare o aiutare altre persone che non hanno esperienza nel svolgere il loro compito o progetto. Così, mentori devono avere qualche anno più esperienze di mentee che potrebbe aiutare e fornire loro una corretta informazione e istruzione.

Un mentore buono ed efficace deve avere racchiuso diverse caratteristiche. In primo luogo, mentore deve avere particolari conoscenze e competenze (W. Angie e K. Premkumar) e e che relativi al campo. In un’organizzazione, i mentori dovrebbero avere familiarità con la struttura e la cultura dell’azienda, quindi, questi potrebbero facilmente guidare e aiutare altre persone che non hanno esperienza nell’organizzazione. Il che significa che, mentori della società dovrebbe essere avuto esperienze di pochi anni e chiaramente conosce il campo e le norme della società. Inoltre, mentor dovrebbe sempre aggiornare le tecnologie, le conoscenze, le competenze e l’attuale problema dell’azienda e del mondo esterno.

Inoltre, la volontà di mentore (W. Angie e K. Premkumar) è anche una delle caratteristiche del mentore efficace. La volontà di aiutare gli altri e la volontà di impegno di tempo sono molto importanti per un mentore. Trascorrere del tempo su qualcuno così come aiutare e guidare la persona a raggiungere gli obiettivi sono una responsabilità di un mentore. Inoltre, fornire un feedback deve essere fatto anche da un mentore dove mentee in grado di ottenere il risultato della performance. Pertanto, come un mentore efficace, gestione del tempo deve essere efficiente dove possibile a causa di tempo sufficiente per mentee.

Valori di pazienza e tolleranza (Susan M. Heathfield, 2010) sono anche una caratteristica significativa di un mentore efficace. Mentee è una persona che manca di esperienza e potrebbe sempre commettere errori sulle prestazioni. Persone diverse hanno un livello di apprendimento diverso, quindi il mentore dovrebbe avere il valore della pazienza mentre guida il mentee. Inoltre, mentore dovrebbe essere la tolleranza mentre mentee commettere errori e accettare le debolezze di mentee. È perché un errore può essere considerato come una possibilità che permette mentee di imparare da errore. Quindi, i valori morali devono sempre presentarsi da mentore al fine di aiutare mentee completare il compito.

Inoltre, i mentori dovrebbero sempre dare incoraggiamento (Susan M. Heathfield, 2010) ai mentee e preoccuparsi sempre delle prestazioni dei mentee per costruire un’alta fiducia nei mentee. Se una persona mancanza di fiducia nello svolgimento del compito, potrebbe portare a fallire di eseguire e fallire di raggiungere gli obiettivi. Così, mentori dovrebbero fornire un adeguato incoraggiamento in un momento giusto per consentire mentee sulla costruzione di una buona autostima e fiducia in se stessi. Risultato, mentee potrebbero in grado di prestazioni bene per il progetto.

In conclusione, leader e mentori svolgono anche un ruolo significativo in un’organizzazione, società o altra forma di gruppo. I leader devono guidare i seguaci a raggiungere gli obiettivi che sono stati fissati, tuttavia, i mentori devono aiutare, guidare e impostare gli obiettivi per consentire ai mentee di raggiungerlo. Quindi, al fine di raggiungere gli obiettivi, leader e mentori dovrebbero svolgere la caratteristica di essere leader o mentori efficaci per aiutare e guidare altre persone a completare i compiti. Rispetto reciproco, comunicazione bene, preoccupazione e tolleranza, così come altri valori morali sono alcune delle componenti importanti che dovrebbero avere per un leader o un mentore.

4.0 Aspetti del potenziale del ricercatore di guidare i seguaci

Sulla base dell’esperienza del ricercatore quando la scuola secondaria, il ricercatore è stato scelto per essere un leader di scout. Scout è una società che ha coinvolto in tutto il mondo e con l’obiettivo principale di sostenere le persone sul loro sviluppo fisico, mentale e spirituale. Scout sta giocando un ruolo importante in questo mondo della società, quindi, come parte dei membri scout devono sempre aiutare gli altri, non importa sulla diversa di razze, religione, o età della persona. Ci sono molte attività incluse nella società scout come il campeggio, trekking, inseguimento giungla, woodcraft, e altri.

Sui pochi anni di esperienza del ricercatore nell’essere un leader dello scouting, il ricercatore ha acquisito molte conoscenze e abilità per essere un leader efficace e buono. Scout incluso molti membri all ” interno in cui un leader deve essere tollerante e pazienza mentre condurre un gruppo di persone. Quando un leader ha perso temperato e rimproverare di fronte altre persone, i membri potrebbero essere spaventati e sentirsi a disagio a far parte di questa società. Poiché lo scopo dello scout è quello di sostenere i giovani, a causa di ciò, condurre con un carattere di valore morale è le regole più importanti per un leader.

Inoltre, gli scout includono principalmente attività all’aperto per i membri. Ricercatore aveva frequentato molti tipi di campeggio pur essendo un leader. Ci saranno incontrati di altri membri scout della scuola o anche membri scout internazionali. Così, in grado di socializzare con altre persone è un altro fattori importanti per essere un leader efficace. Una corretta sociale con gli altri membri che mostrano un lato amichevole del ricercatore individuale e ottenere rispetto e cuore da loro sarebbe un movimento fluido mentre si uniscono a tali attività. Ricercatore, come un leader che rappresenta uno stato deve comunicare bene, prestando attenzione e preoccupazione con i seguaci del ricercatore. Accanto, socializzare con gli altri leader e membri potrebbe contribuire ad aumentare le competenze e le conoscenze per essere un buon leader.

Nelle attività di campeggio come l’apprendimento di abilità di aiuto pugno, woodcraft, monitoraggio e altri, ricercatore era un team leader. Tutti questi devono svolgere un valore di lavoro di squadra tra di loro al fine di completare con successo le attività. Inoltre, ricercatore deve coinvolgere personale nelle attività e costruire una buona condizione di lavoro di squadra con gli altri membri. Anche se si separa da un piccolo gruppo di persone in quelle attività, dal momento che ogni persona ha diversi tipi di conoscenze e competenze, quindi, il lavoro di squadra è ancora importante per loro al fine di scambiare conoscenze e competenze tra di loro. Inoltre, un leader non sarebbe perfetto in tutte le aree, il ricercatore potrebbe avere una certa parte potrebbe mancare di conoscenze o abilità. Quindi, coinvolgere l’individuo a partecipare a tali attività consente al ricercatore di apprendere e acquisire maggiori conoscenze. Inoltre, il ricercatore in grado di gestire i conflitti tra i gruppi potrebbe far emergere un ambiente di apprendimento migliore per i follower.

Inoltre, il ricercatore dà sempre una sfida ai follower per allenare la loro disciplina, fiducia e valori morali dei follower. Questi aspetti sono significativi e utili per i seguaci di volta in volta. Essere un buon leader dovrebbe addestrare i seguaci ad essere una persona eccellente in cui può aiutare il mondo della società in futuro. Sfida come la creazione di una formazione marcia, woodcraft e altri in cui ha bisogno di creatività di un individuo e le competenze che aveva imparato. Ricercatore deve spiegare chiaramente sulla missione, le regole che i seguaci devono seguire, scadenza e altri per i seguaci. Ad esempio, ricercatore dà una sfida di creare una formazione marcia utilizzando la creatività di squadra e le prestazioni dopo. I seguaci devono essere fatti in tempo e si comportano bene dopo. Anche se è una sfida per loro, tuttavia, il ricercatore come leader ha bisogno di guidarli e guidarli e supportarli, oltre a fornire un feedback in modo corretto che consenta ai follower di avere più fiducia.

Ricercatore, un leader della squadra scout sempre essere un esempio per gli altri, così, ricercatore deve essere il primo che disciplina proprio sé, essendo fiducia e motivati davanti seguaci. Dove il carattere e l’atteggiamento del ricercatore potrebbero influenzare i seguaci, a causa di ciò, un leader efficace deve motivare il proprio sé essere sempre la prima linea e come un buon esempio di fronte agli altri. Inoltre, sulla base degli esperti che guadagnano da lì, il ricercatore ha sempre trattato in modo equo ogni singola persona nella squadra. Mentre una persona ha fatto male e dovrebbe essere pena, o una persona ha fatto bene in particolare prestazioni, ricercatore dovrebbe dare abbastanza trattato a loro. Il ricercatore non poteva non penalizzare a causa del seguace è amico intimo del ricercatore o non ha elogiato e premiato la persona che ha fatto buone prestazioni in quella squadra.

In conclusione, i seguaci sono una risorsa significativa per qualsiasi società, organizzazione, associazione o altri per essere successo e raggiungere la missione. A causa di ciò, il ricercatore dovrebbe avere un buon valore morale sul proprio carattere, preoccuparsi sempre dei bisogni dei follower, essere motivato e motivare i follower a guadagnare fiducia. Rispettatevi l’un l’altro, trattati in modo equo, essendo una buona ombra per i follower e fornendo feedback, oltre ad accettare qualsiasi feedback da parte dei follower per avere un buon rapporto stabile e immutabile con i follower. Tutti questi sono gli aspetti principali per essere un leader efficace ed efficiente.

5.0 Conclusione

Le persone che detengono una posizione di gestione di alto livello in un’organizzazione dovrebbero avere una buona abilità di leadership al fine di realizzare la missione e gli obiettivi dell’azienda, la leadership per i seguaci deve essere ampiamente utilizzata. Inoltre, i problemi si verificano sempre sulle prestazioni dell’organizzazione o sul collega di un’azienda, quindi i leader devono racchiudere un pensiero efficiente, prendendo una decisione corretta per risolvere il problema dell’azienda e il conflitto tra dipendenti o follower. Inoltre, i mentori devono consultare una o più persone che non hanno esperienza nell’utilizzare le loro capacità di mentoring. Aiutare e guidare i mentee potrebbe riconquistare la fiducia dei mentee e fornire feedback per loro è un modo per imparare di più dal loro errore e dalle loro prestazioni.

In conclusione, leader e mentore hanno responsabilità nei confronti dei loro seguaci o mentee per mantenere buone condizioni di un’azienda. Fornire un buon ambiente di lavoro per i subordinati è il fattore principale per costruire buone relazioni tra gli altri. Pertanto, la volontà di aiutarli e guidarli potrebbe essere utile e confortevole nell’apprendimento per i subordinati.