Lloyd Fredendall

 Lloyd Fredendall.png

Lloyd Ralston Fredendall (28 dicembre 1883-4 ottobre 1963) è stato un Tenente Generale dell’Esercito che comandava il NOI del II Corpo, durante la campagna del Nord Africa della seconda Guerra Mondiale. Fredendall s corps incontrato successo durante il Funzionamento della Torcia nel novembre del 1942, ma era contento di comando dopo aver perso la Battaglia di: Kasserine Pass nel 1943.

Biografia

Lloyd Ralston Fredendall nacque a Cheyenne, Wyoming, il 28 dicembre 1883, e si arruolò nell’Esercito statunitense nel 1907, essendo stato licenziato da West Point dopo un semestre a causa dei bassi voti. Ha lavorato nelle scuole d’oltremare dell’esercito durante la prima guerra mondiale, ed è stato temporaneamente promosso a tenente colonnello, ponendo fine alla guerra senza mai vedere il combattimento. Durante il periodo interbellico, Fredendall prestò servizio in compiti di staff e addestramento, e fu promosso generale di brigata nel dicembre 1939 e Maggiore generale nell’ottobre 1940 durante la seconda guerra mondiale.

Seconda guerra mondiale

Fredendall lascia il quartier generale del II Corpo, 1943

Fredendall comandò il II Corpo degli Stati Uniti durante l’Operazione Torch landings in Nord Africa nel novembre 1942, e divenne il governatore militare de facto di Orano, in Algeria. Fredendall fu sollevato dal comando dopo la disastrosa battaglia del Passo di Kasserine, in cui gli americani persero la loro prima battaglia contro i tedeschi, con la loro armatura distrutta dai tedeschi e i loro attacchi respinti a causa della mancanza di copertura aerea. George S. Patton è stato inviato a sostituire Fredendall, che è stato promosso a tenente generale e mandato a casa per il benvenuto di un eroe. Si ritirò dall’esercito nel 1946 e morì a San Diego, in California, nel 1963 all’età di 79 anni.