Mark Jordan v. JP Piegato Albero, LP, JP Aberdeen Partners, LP, JP-2400 Lago, LP, RE di Chiusura, LLC, e JP-sul Lago di Joint Venture Appello, da 44 ° Distretto Giudiziario del Tribunale della Contea di Dallas (memorandum parere)

Scarica il PDF

Affermare e Parere Depositato il 19 ottobre 2020, Alla Corte di Appello di Quinto Distretto del Texas a Dallas N. 05-19-01263-CV MARCHIO JORDAN, Ricorrente V. JP PIEGATO ALBERO, LP, JP ABERDEEN PARTNERS, LP, JP-2400 LAGO, LP, RE di CHIUSURA, LLC, E JP-sul LAGO di JOINT VENTURE, Appellees In Appello dal 44 ° Distretto Giudiziario della Corte Contea di Dallas, in Texas Tribunale di Causa Alcuna. DC-19-07168 PARERE MEMORANDUM davanti giudici Molberg, Carlyle, e Browning Parere dal giudice Molberg Ricorrente Mark Jordan fa appello l’ordine del tribunale di prova negando il suo Texas Citizens Participation Act (TCPA)1 mozione di respingere le richieste presentate contro di lui da JP Bent Tree, LP, JP Aberdeen Partners, LP, JP-2400 Lakeside, LP, RE chiusura, LLC, e JP-Lakeside Joint Venture (appellees). Affermiamo per i motivi di seguito. 1 Vedi TEX. CIV. PRAC. & REM. CODICE §§ 27.001 -.011. La legislatura del Texas ha modificato il TCPA a partire dal 1 ° settembre 2019. Tali modifiche si applicano a “un’azione presentata a partire da” tale data. Atto del 17 maggio 2019, 86a tappa., R. S., cap. 378, § 11, 2019 Tex. Sess. Legge Serv. 684, 687. Poiché la causa sottostante è stata presentata prima del 1 ° settembre 2019, si applica la legge in vigore prima del 1 ° settembre 2019. Vedi Atto del maggio 21, 2011, 82d Leg., R. S., cap. 341, § 2, 2011 Tex. Gen. Leggi 961-64, modificato dalla legge del 24 maggio 2013, 83d Leg., R. S., cap. 1042, 2013 Tex. Leggi Gen. 2499-2500. Tutte le citazioni al TCPA sono alla versione prima che le modifiche 2019 entrassero in vigore. CONTESTO Questo caso riguarda una controversia derivante da attività relative a determinati accordi di società in accomandita limitata tra appellees (Limited Partners) e JP Bent Tree GP, LLC, JP Aberdeen, LLC e JP-2400 Lakeside GP, LLC (General Partners). La Ricorrente Jordan ha ricoperto il ruolo di amministratore unico di General Partners. Le tre partnership risultanti dagli accordi di società in accomandita limitata possedevano alcune proprietà di partnership gestite da Sooner National Property Management, LP (Sooner), un’entità che appellees identifica come affiliata della Giordania. Gli appellei descrivono le relazioni pertinenti come segue: Partnership Piegato l’Albero di Partenariato Aberdeen Partnership Lago partenariato il Partenariato di Proprietà, L’Atrio a Bent Tree Aberdeen Priore Generale Partner Piegato Albero GP Rilevanti accomandante Chiudendo Marchio Jordan Aberdeen GP Chiudendo Marchio Jordan Lago JV Marchio Jordan Greenway Lago GP II Prima di Gestore Unico Appellees riassumere la natura della loro causa, come segue: Questa è un’azione per tenere Mark Jordan e le sue società affiliate responsabile per la loro condotta . . . . Per anni, Mark Jordan, attraverso gli ex soci generali che controllava, ha truffato i soci in accomandita di ingenti somme dovute e ha permesso alla società affiliata di Mr. Jordan . . . per saldare le partnership con spese eccessive e improprie-tutto per il guadagno finanziario del signor Jordan. E nonostante il sovraccarico, negligentemente gestito le proprietà da, per esempio, nemmeno gli inquilini di fatturazione per le spese di area comune per tre anni. Di conseguenza, portare questa azione per recuperare i fondi che deviati. – 2-Il 17 maggio 2019, appellees ha citato in giudizio Jordan, General Partners e Sooner per frode, frode da non divulgazione, violazione del dovere fiduciario e violazione del contratto. Appellees anche citato in giudizio General Partners e prima per colpa grave. Jordan ha risposto alla petizione originale di appellees il 17 giugno 2019 e ha presentato una mozione TCPA per licenziare dodici giorni dopo. Appellees ha presentato una risposta TCPA, e il giorno prima dell’udienza TCPA, Jordan ha presentato una risposta che includeva un’obiezione al procedimento biforcato. Nella parte” obiezione ” di quel deposito, Jordan ha sostenuto che la risposta di appellees—che si è concentrata solo sul passaggio uno dell’analisi TCPA e ha ignorato i passaggi due e tre—ha funzionato come un tentativo improprio di biforcare il procedimento.2 Il tribunale del processo ha ascoltato la mozione il 18 settembre 2019 e l’ha negata quattro giorni dopo. L’ordinanza ha concluso che il TCPA non si applica alle rivendicazioni di appellees. Jordan ha fatto appello tempestivamente e sostiene che il tribunale ha commesso un errore (1) nel determinare che il TCPA non si applica e (2) presumibilmente biforcando l’udienza sulla sua mozione TCPA. STANDARD DI REVISIONE Il TCPA ha lo scopo di ” incoraggiare e salvaguardare i diritti costituzionali delle persone di petizione, parlare liberamente, associare liberamente, e altrimenti partecipare al governo nella misura massima consentita dalla legge e, allo stesso tempo, proteggere 2 Vedi TEX. CIV. PRAC. & REM. CODICE § 27.005(b)–(d) (che descrive gli oneri delle parti). – 3-i diritti di una persona di presentare cause meritevoli per lesioni dimostrabili.” TEX. CIV. PRAC. & REM. CODICE § 27.002. Il TCPA ” protegge i cittadini . . . da azioni legali di ritorsione che cercano di intimidirli o di metterli a tacere.”In ri Lipsky, 460 S. W.3d 579, 584 (Tex. 2015) (orig. procedimento). Sezione 27.005, lettera b), del TCPA offre: Salvo quanto previsto dal Comma (c), il movimento di una parte sotto la Sezione 27.003, il giudice deve respingere un’azione legale contro il partito in movimento, se il partito in movimento mostra una preponderanza di prove che l’azione legale è basato sui, riguarda, o è in risposta al partito esercizio di (1) il diritto di libertà di parola; (2) il diritto di petizione; o (3) il diritto di associazione. TEX. CIV. PRAC. & REM. CODICE § 27.005(b). Pertanto, il TCPA consente a un imputato di spostarsi per il licenziamento di un’azione legale che è “basata su, si riferisce o è in risposta all’esercizio da parte di una parte del diritto di libertà di parola, diritto di petizione o diritto di associazione.”Vedi id. § 27.003(a). Per quanto riguarda la costruzione statutaria, esaminiamo de novo la sentenza di un tribunale di prova su una mozione TCPA per respingere. Vedi Creative Oil & Gas, LLC v. Lona Hills Ranch, LLC, 591 SW 3d 127, 132 (Tex. 2019); Goldberg v. EMR (USA Holdings) Inc., 594 SW 3d 818, 833 (Tex. App.- Dallas 2020, tesoro. negata) (citando Youngkin v. Hines, 546 SW 3d 675 ,680 (Tex. 2018)). Nel condurre tale revisione, consideriamo, nella luce più favorevole al nonmovant, le memorie e le eventuali dichiarazioni giurate di sostegno e di opposizione che affermano i fatti su cui si basa la richiesta o la difesa.3 Dyer Nel decidere una mozione TCPA per respingere, il tribunale può considerare “‘ le memorie e le dichiarazioni giurate di sostegno e di opposizione che affermano i fatti su cui si basa la responsabilità o la difesa.”Goldberg, 594 S. W. 3d a 824 (citando TEX. CIV. PRAC. & REM. CODICE § 27.006(a)). “Tuttavia, le memorie del querelante sono di solito 3 –4– v. Medoc Health Serv., LLC, 573 SW 3d 418, 424 (Tex. App.- Dallas 2019, tesoro. negare). Verifichiamo e realizziamo anche l’intenzione del legislatore espressa nella lingua dello statuto, considerando la specifica lingua statutaria in questione e il TCPA nel suo complesso, e interpretiamo le parole dello statuto secondo il loro significato chiaro e comune, a meno che non emerga un’intenzione contraria dal contesto o a meno che tale costruzione non porti a risultati assurdi. ID. al 424-25. La nostra revisione di una sentenza TCPA prevede generalmente tre passaggi. Olio creativo, 591 S. W. 3d a 132; Youngkin, 546 S. W. 3d a 679-80; Goldberg, 594 S. W. 3d a 824; vedi . Al primo passo, il TCPA movant ha l’onere di dimostrare con una preponderanza delle prove che l’azione legale si basa su, si riferisce o è in risposta all’esercizio del diritto di associazione, diritto di libertà di parola o diritto di petizione da parte della parte. Vedi Creative Oil, 591 SW 3d a 132 (citando TEX. CIV. PRAC. & REM. CODICE § 27.005 (b)); Youngkin, 546 S. W. 3d a 679; Goldberg, 594 S. W. 3d a 824. Se il movant lo fa, l’analisi passa alla fase due, in cui l’onere della prova si sposta sul nonmovant per stabilire con prove chiare e specifiche un caso prima facie per ogni elemento essenziale della domanda. Vedi Creative Oil, 591 SW 3d a 132 (citando TEX. CIV. PRAC. & REM. CODICE § 27.005 (c)); Youngkin, 546 S. W. 3d a 679; Goldberg, 594 S. W. 3d a 824. Un ” caso prima faccia “si riferisce a” il ‘minimo ‘la prova migliore e tutto sufficiente della natura dell’azione.'” ID. (citando Hersh v. Tatum, 526 SW 3d 462 ,467 (Tex. 2017)). – 5-quantum di prove necessarie per sostenere un’inferenza razionale che l’accusa di fatto è vera.”Lipsky, 460 S. W. 3d at 590 (citando In re E. I. DuPont de Nemours & Co., 136 SW 3d 218, 223 (Tex. 2004) (per curiam) (orig. procedimento)). Le prove “chiare e specifiche “sono” non ambigue”, “libere da dubbi” e “esplicite” o ” riferite a una particolare cosa nominata.” ID. (citando KTRK Television v. Robinson, 409 SW 3d 682 ,689 (Tex. App.- Houston 2013, tesoro. negare)). Pertanto, il termine “chiaro e specifico “si riferisce alla qualità delle prove necessarie per stabilire un caso prima facie, e il termine” caso prima facie ” si riferisce alla quantità di prove necessarie per un attore a portare il suo minimo onere fattuale per sostenere un’inferenza razionale che stabilisce ogni elemento essenziale di un reclamo. Grant contro Pivot Tech. Sol., Ltd., 556 SW 3d 865, 882 (Tex. App.- Austin 2018, amico. negare). A Lipsky, la Corte Suprema del Texas ha spiegato come dovrebbe essere applicato questo standard probatorio, affermando: “notice notare che le suppliche-cioè le accuse generali che recitano semplicemente gli elementi di una causa di azione—non saranno sufficienti. Invece, un attore deve fornire dettagli sufficienti per mostrare la base fattuale per la sua affermazione.”Lipsky, 460 S. W. 3d at 590-91 (citazioni interne omesse). Il TCPA nonmovant può fare affidamento su prove circostanziali che creano un’inferenza che stabilisce un fatto centrale a meno che la “connessione tra il fatto e l’inferenza sia troppo debole per essere di aiuto nel decidere il caso.”Dallas Morning News, Inc. v. Sala, 579 S. W. 3d 370, 377 (Tex. 2019) (citando Lipsky, 460 SW 3d a 589); vedi anche Lipsky, 460 SW 3d a 591 (sostenendo che il TCPA “non impone un onere della prova superiore a quello richiesto-6– del querelante al processo” e non “richiede prove dirette di ciascun elemento essenziale della richiesta sottostante per evitare il licenziamento”). Se il nonmovant soddisfa il suo onere nella fase due, l’analisi procede alla fase tre, dove l’onere della prova si sposta di nuovo al movant per stabilire con una preponderanza delle prove ogni elemento essenziale di una difesa valida alla richiesta del nonmovant, con conseguente licenziamento ai sensi dello statuto se il movant lo fa. Olio creativo, 591 SW 3d a 132 (citando TEX. CIV. PRAC. & REM. CODICE § 27.005 (d)); Youngkin, 546 SW 3d a 679-80; Goldberg, 594 SW 3d a 824.4 ANALISI Primo numero: TCPA Applicazione Come movant, Jordan aveva l’onere iniziale sotto il TCPA mostrare, con una preponderanza di prove che appellees’ azione legale è basato su, correlati o è in risposta al suo esercizio del diritto di associazione, il diritto di libertà di parola, o 4 Se un TCPA movimento è concessa al terzo punto, uno potrebbe mettere in discussione se la sezione 27.005(d) opera come incostituzionale la privazione di un diritto della ricorrente a un processo con giuria. Vedi TEX. CONST. arte. V, § 10( diritto di avere una giuria risolvere le domande di fatto); Bass v. United Dev. Finanziamento, L. P., no. 05-18-00752-CV, 2019 WL 3940976, at *16 n.19 (Tex. App.- Dallas Agosto. 21, 2019, pet. negato) (mem. op.). Nel considerare se una difesa valida è stata stabilita sotto il terzo passo, almeno due dei nostri tribunali sorelle hanno applicato uno standard di revisione essenzialmente equivalente a una mozione per giudizio sommario su una difesa affermativa. Vedi Batra contro Covenant Health Sys., 562 SW 3d 696, 708 (Tex. App.- Amarillo 2018, animale domestico. negato) (spiegando questo e affermando, ” n fine di sconfiggere l’istituzione di un reclamo prima facie, il deve stabilire, come una questione di legge, ogni elemento essenziale di almeno una difesa valida per ciascuna delle rivendicazioni.”); Rosales v. Comm’n for Lawyer Discipline, No. 03-18-00725-CV, 2020 WL 1934815, at * 4 (Tex. App.- Austin Apr. 22, 2020, nessun animale domestico.) (mem. op.) (“Lo standard di revisione impiegato nel considerare se un movant ha stabilito una difesa valida in modo da avere diritto al licenziamento è ‘essenzialmente equivalente a una mozione per un giudizio sommario su una difesa affermativa’, nel senso che dovremmo considerare le memorie e le prove a favore del nonmovant, prendendo prove favorevoli al nonmovant come vere e indulgendo a ragionevoli inferenze e risolvendo dubbi a favore del nonmovant.”) (citando Batra, 562 SW 3d a 708). – 7-diritto di petizione. Vedi Creative Oil, 591 SW 3d a 132; Youngkin, 546 SW 3d a 679; Goldberg, 594 SW 3d a 824; TEX. CIV. PRAC. & REM. CODICE § 27.005(b). A. Argomenti di Jordan Jordan sostiene che le affermazioni di appellees si basano su, si riferiscono o sono in risposta all’esercizio del suo diritto di petizione. Come con l’esercizio di altri diritti protetti dal TCPA, per stabilire il suo peso iniziale per quanto riguarda l’esercizio del diritto di petizione, la Giordania deve dimostrare che non si è impegnata in una “comunicazione”, che è definito in TCPA come “la realizzazione o la presentazione di una dichiarazione o di un documento in qualsiasi forma o mezzo, orale, visiva, scritta, audiovisiva o elettronica.” TEX. CIV. PRAC. & REM. CODICE § 27.001(1), (4); vedi Dyer, 573 SW 3d a 425, 429. Il TCPA definisce l ‘”esercizio del diritto di petizione” come comprendente fino a tredici tipi di comunicazioni diverse.5 5 Il TCPA definisce “esercizio del diritto di petizione” come: (A) una comunicazione in o relativa a: (i) un procedimento giudiziario; (ii) un procedimento ufficiale, diverso da un procedimento giudiziario, per amministrare la legge; (iii) un procedimento esecutivo o altro davanti a un dipartimento dello stato o del governo federale o una suddivisione dello stato o del governo federale; (iv) un procedimento legislativo, tra cui un procedimento legislativo in commissione; (v) un procedimento dinanzi a un ente che richiede la regola che con avviso pubblico essere dato prima dell’avvio del procedimento di che entità; (vi) un procedimento o prima di un consiglio di gestione di un educational o caritatevoli istituzione sostenuto direttamente o indirettamente dalle pubbliche entrate; (vii) un procedimento di cda di qualsiasi suddivisione politica di questo stato; (viii), di un report o di dibattito e le dichiarazioni rese in un procedimento descritto dal Comma (iii), (iv), (v), (vi), (vii); – 8-Sebbene la Giordania non identifichi la base statutaria precisa per la sua argomentazione relativa al suo presunto esercizio di un diritto di petizione, sembra basarsi sulle sezioni 27.001(4)(A)(i) o 27.001(4)(B) riguardanti procedimenti giudiziari. Vedi TEX. CIV. PRAC. & REM. CODICE §§ 27.001(4)(A)(i), 27.001(4)(B). Nella sua mozione TCPA, Jordan ha sostenuto che le affermazioni di appellees “si concentrano su accuse e procedimenti nel procedimento penale di ederal” contro di lui, che la Giordania afferma essere “basata su . . . o in risposta a ” quanto segue: 1. Presentazione di una richiesta di accordo di sviluppo e sviluppo economico (la “Richiesta DEDA”) alla città di Richardson che ha richiesto il rimborso per le spese di costruzione e infrastruttura relative alla proprietà a Richardson; 2. Sessione di pianificazione collaborativa con, tra gli altri, i funzionari della città relativi al rezoning della proprietà Richardson; 3. Presentazione delle modifiche proposte di zonizzazione e modifiche delle modifiche di zonizzazione per la proprietà a Richardson alla città di Richardson; e 4. Presentazioni alla città di Richardson Piano Commissione che richiede modifiche zonizzazione per la proprietà Richardson. (B) una comunicazione in relazione a una questione all’esame o al riesame da parte di un organo legislativo, esecutivo, giudiziario o di altro governo o in un altro procedimento governativo o ufficiale; (C) una comunicazione che è ragionevolmente probabile che incoraggiare la considerazione o la revisione di un problema legislativo, esecutivo, giudiziario, o di altro organismo governativo o in un altro governative o ufficiali di procedere; (D) una comunicazione ragionevolmente in grado di integrare la partecipazione del pubblico in uno sforzo per effetto considerazione di un problema legislativo, esecutivo, giudiziario, o di altro organismo governativo o in un altro governative o ufficiali di procedere; e (E) qualsiasi altra comunicazione che rientra nella protezione del diritto di petizione governo ai sensi della Costituzione degli Stati Uniti o la costituzione di questo stato. TEX. CIV. PRAC. & REM. CODICE § 27.001(4). – 9-La petizione di Appellees non menziona quei quattro atti. Nel sostenere la sua posizione, Jordan si basa esclusivamente sulla petizione di appellees.6 Jordan cita varie sezioni di tale petizione, tra cui il seguente: I. AVVISO DI CASO CORRELATO Ai sensi Dallas County Local Rule 1.06, Querelanti gara questo avviso . . . e informare la Corte che querela è così legato alla earlierfiled e ora smaltito caso in stile, JP albero piegato GP, LLC v. Chiusura RE, LLC, et al., Causa No. DC-18-14634 (consolidato); nella 44a Corte distrettuale giudiziaria, Contea di Dallas, che gli interessi dell’efficienza giudiziaria e dell’economia saranno meglio serviti dal deposito della causa sopra citata nella 44a Corte distrettuale giudiziaria.7 Jordan cita anche la totalità dei paragrafi da ventidue a ventiquattro della petizione di appellees e la terza parte del paragrafo venticinque.8 6 Jordan non ha fornito una dichiarazione giurata o una dichiarazione giurata in relazione alla sua mozione TCPA. Egli, inoltre, non citare le altre circa i 2.220 pagine di materiale da egli trasmesso con la sua TCPA movimento, che includono una dichiarazione da parte di uno di Jordan avvocati e un vero & copia corretta del reporter’ record da un’ingiunzione temporanea dell’udito in un precedente-presentato querela contro appellees (cioè la stessa causa appellees vedere in un paragrafo nella loro petizione dal titolo “Avviso di Caso relativo”, che discutiamo altrove nel parere). Poco dopo appellees ‘ presentato la loro causa, il caso è stato trasferito sotto la regola locale 1.07 al 44 ° Tribunale distrettuale giudiziario. 7 8 Paragrafi da ventidue a venticinque dello stato della petizione di appellees: 22. Il 10 maggio 2018, gli Stati Uniti hanno emesso un’accusa di 30 pagine contro Mark Jordan e sua moglie Laura Jordan (f/k/a Laura Mackza). L’accusa ha accusato il signor Jordan e sua moglie, tra le altre cose, frode e corruzione. In connessione con l’accusa, il gran giurì ha trovato probabile causa che, tra maggio 2013 e luglio 2015, il signor Jordan cospirato con la signora. Jordan (allora sindaco di Richardson, Texas) di utilizzare la sua posizione ufficiale per arricchire se stesso e/o le sue entità affiliate a spese del pubblico. L’accusa includeva ampie e dettagliate informazioni a livello di transazione a sostegno delle accuse riscosse, incluse, ma non limitate a, prove che il signor Jordan: (i) ha effettuato sostanziali pagamenti in contanti a Laura Mackza di allora; (ii) ha causato prima di pagare sostanziali lavori di ristrutturazione alla sua casa; e (iii) ha acquistato decine di migliaia di dollari di mobili e altri regali per 23. L’accusa includeva anche ampie prove che il signor Jordan e la signora Mackza mentivano alle autorità fiscali e alla città di Richardson, e persino fatto documenti fraudolenti con il tribunale distrettuale della contea di Denton nel tentativo di nascondere la loro condotta illegale. Proprio come eclatante, l’accusa sostiene inoltre che il signor Jordan ha causato prima di assumere la moglie –10– senza licenza come agente di leasing a più del doppio dello stipendio pagato al precedente agente di leasing con licenza. Ancora una volta, Sooner è la stessa azienda che in precedenza forniva servizi immobiliari commerciali alle partnership. Ancora più rilevante—anche se senza licenza—la signora Mackza era il contatto di leasing nella pubblicità per le partnership. Tutto questo si presume che si sia verificato mentre il signor Jordan stava servendo come direttore dei soci generali delle partnership. 24. Il 7 marzo 2019, dopo un processo durato quasi un mese, Mark e Laura Jordan sono stati giudicati colpevoli di quasi tutti i capi d’accusa. La corte che presiede il processo penale dei Giordani ha comunque concesso loro un nuovo processo-non perché le prove fossero insufficienti per condannare-ma sulla base delle preoccupazioni che un ufficiale di sicurezza del tribunale possa aver interferito con le deliberazioni della giuria. Il processo penale rinnovato inizierà l ‘ 8 luglio 2019. 25. Mentre l’indagine sulla cattiva condotta degli imputati continua, ad oggi, è stato scoperto che gli imputati hanno commesso almeno la seguente cattiva condotta: Prima aveva diritto a una tassa e un rimborso dalle partnership per i dipendenti dedicati alle proprietà di partnership (ad es., ingegneri di costruzione). Quando il signor Jordan controllava gli ex soci generali e prima era il gestore della proprietà, questi stipendi aumentavano drammaticamente, cioè di quasi il 175%. Anche se in stile come “rimborsi”, c’è ragione di credere che gli importi” rimborso “superano di gran lunga gli stipendi dei dipendenti e che gli imputati” intascato ” il resto. Attraverso un’altra entità affiliata, il signor Jordan stava ricevendo ingiustamente “tangenti” dai broker di utilità su alcune spese di utilità addebitate ai Soci in accomandita. Causando una causa da presentare contro la partnership di Aberdeen a causa dell’abbandono dell’ex socio generale e/o prima nel non valutare le spese degli inquilini e in altro modo calcolare erroneamente tali spese per tre anni. Piuttosto che rivelare questa causa alla Partnership di Aberdeen, l’ex socio generale ha tentato di risolvere il proprio abbandono e/o quello della sua affiliata a scapito della chiusura offrendo diversi mesi di affitto gratuito, senza ulteriori spese operative nell’ambito del contratto di locazione e un’estensione del contratto di locazione pluriennale a tassi inferiori al mercato. è stato ” accovacciato “nello spazio identificato come” vacante ” sui rotoli di affitto per la proprietà albero piegato per oltre un anno. Anche se la signora Florsheim ha affermato di avere un contratto di locazione e di aver pagato l’affitto per questo stesso periodo, i dati finanziari di Bent Tree non riflettevano alcun pagamento di affitto per lo spazio o la sua azienda e nessun contratto di locazione è stato trovato nei file dell’edificio. Il contratto di locazione è stato prodotto in discovery in precedenti contenziosi correlati ed è datato a partire dal 1 ° ottobre 2018. Questa transazione di auto-negoziazione non è stata rivelata. Il suo spazio sembra anche essere stato costruito a scapito di RI chiusura. Il sig. Jordan—quando controllava gli ex soci generali-ha anche tentato di passare attraverso altri rimborsi non consentiti e overhead eccessivi ai Soci in accomandita, come la sua assicurazione sulla vita, un computer per sua moglie, licenze software, stazionario e il costo dei server di computer di Sooner. Mr. Jordan-quando controllava gli ex soci generali-anche, su informazione e convinzione, ha causato la partnership di Aberdeen a trattenere i crediti d’imposta dagli inquilini di Aberdeen, il che potrebbe esporre la Partnership di Aberdeen (e, quindi, RI chiusura) a passività sostanziali. – 11-Infine, la Giordania cita quattro paragrafi nella petizione di appellees che incorporano per riferimento tutti i paragrafi che precedono le loro quattro rivendicazioni specifiche contro la Giordania.9 B. Risposta di Appellees Appellees ha presentato una risposta in opposizione alla mozione TCPA della Giordania, ma non ha presentato dichiarazioni giurate, dichiarazioni o altre informazioni con la loro risposta. I ricorrenti sostengono che il TCPA non si applica perché la loro causa comporta una disputa commerciale sulla cattiva gestione delle partnership che gestiscono edifici commerciali, non alcun esercizio da parte della Giordania del suo diritto di petizione. C. Analisi Nel rivedere la decisione di un tribunale di prova su una mozione TCPA di respingere, consideriamo le memorie nella luce più favorevole al nonmovant, vedi Dyer, 573 SW 3d a 424, e non “accetteremo ciecamente i tentativi di caratterizzare le affermazioni come implicanti un’espressione protetta.”Sloat v. Rathbun, 513 SW 3d 500, 504 (Tex. App.- Austin 2015, tesoro. damonte v. Hallmark Fin. Servi., Inc., No. 05-18-00874-CV, 2019 WL 3059884, a *5 (Tex. App.- Dallas 12 luglio 2019, nessun animale domestico.) (mem. op.). Jordan sostiene di aver soddisfatto il suo fardello ai sensi della sezione 27.005 (b) perché la petizione di appellees si riferisce alla precedente causa delle parti come azione correlata e include informazioni sul procedimento giudiziario federale della Giordania. 9 Ciascuno di questi paragrafi afferma: “I paragrafi precedenti sono incorporati per riferimento come se fossero pienamente stabiliti nel presente documento.”- 12-Jordan ignora una componente chiave richiesta per l’esercizio di un diritto di petizione, vale a dire una comunicazione ai sensi della sezione 27.001(4). Vedi TEX. CIV. PRAC. & REM. CODICE § 27.001(4). Contrariamente all’argomentazione della Giordania, il riferimento di un nonmovant a un procedimento giudiziario in una petizione non stabilisce necessariamente che un movant abbia intrapreso una comunicazione che costituisca un esercizio di un diritto di petizione ai sensi dell’articolo 27.001(4) o che le rivendicazioni del nonmovant siano basate su tale comunicazione. Sulla base di questo record, concludiamo che la Giordania non è riuscita a soddisfare il suo fardello ai sensi della sezione 27.005 (b) perché siamo semplicemente lasciati a indovinare su quali comunicazioni Jordan si è impegnata, se ce ne sono, e quindi non possiamo determinare che Jordan abbia esercitato il suo diritto di petizione come definito nel TCPA o che le affermazioni di appellees siano basate su, correlate o in risposta a qualsiasi esercizio di questo tipo. Vedi TEX. CIV. PRAC. & REM. CODICE § 27.005 (b); Cook v. Kyser, No. 05-19-00311-CV, 2019 WL 5884429, at *3-4 (Tex. App.- Dallas Novembre. 12, 2019, pet. negato) (mem. op.) (concludendo che movant non ha mostrato TCPA applicato perché il record non ha mostrato che le comunicazioni protette erano un predicato fattuale per le affermazioni di nonmovant, che riguardavano le false dichiarazioni di movant riguardanti la vendita di titoli); Cook v. Simmons, No. 05-1900091-CV, 2019 WL 5884426, at *3-4 (Tex. App.- Dallas Novembre. 12, 2019, pet. negato) (mem. il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. App.- Dallas Settembre. 5, 2019, animale domestico. negato) (mem. op.) (ordine di inversione che concede la mozione TCPA relativa al diritto di petizione in cui movant non ha mostrato che la causa di nonmovant era basata su, correlata o in risposta-13-alle dichiarazioni o ai documenti di movant riguardanti un procedimento giudiziario); Shields v. Shields, No. 05-18-01539-CV, 2019 WL 4071997, at *5-7 (Tex. App.- Dallas Agosto. 29, 2019, pet. negato) (mem. op.) (affermando la negazione del movimento TCPA in circostanze simili); Dyer, 573 SW.3d a 430 (anche supponendo che le azioni costituissero l’esercizio di un diritto di petizione, TCPA non si applicava perché le basi fattuali delle affermazioni di nonmovant implicavano che movant cospirasse con un altro per appropriarsi indebitamente del software proprietario di appellees e utilizzare tali informazioni a beneficio personale). Per quanto riguarda i due casi di Cook, Jordan tenta di distinguere questi casi in base alle differenze che percepisce tra la supplica del nonmovant in quei casi e la petizione di appellees qui. Tuttavia, proprio come questo record riflette, in entrambi i casi Cook, il record mancava la prova che i nonmovants erano coinvolti nell’indagine su cui il movant ha affermato di esercitare i suoi diritti protetti. Vedi Cook v. Kyser, 2019 WL 5884429 ,a * 4; Cook v. Simmons, 2019 WL 5884426, a *4. Qui, è indiscusso che il procedimento giudiziario federale contro la Giordania non ha coinvolto le partnership in questo caso.10 Annulliamo il primo numero di Jordan. 10 All’udienza TCPA, il tribunale del processo e l’avvocato di Jordan hanno dichiarato: IL TRIBUNALE: E nessuna delle proprietà della partnership, della partnership è stata coinvolta nella causa federale. E ‘ corretto? : È corretto. …. L’intera questione qui è, giudice, hanno messo in informazioni su un atto d’accusa. E, quindi, il TCPA si applica semplicemente mettendo le informazioni associate all’accusa nella supplica. – 14-Secondo numero: Presunto errore di biforcazione Jordan afferma anche che il tribunale ha sbagliato presumibilmente biforcando l’udienza sulla sua mozione TCPA, che sostiene erroneamente sollevato appellei del loro obbligo di fare un caso prima facie sulle loro affermazioni o rispondere alle sue difese affermative a tali affermazioni. Non è chiaro dal record davanti a noi come o se il tribunale del processo abbia effettivamente richiesto all’udienza TCPA di procedere in modo biforcato, anche se è chiaro che la Giordania ha percepito che lo ha fatto e ha presentato obiezioni alla biforcazione il giorno prima dell’udienza. Anche se assumiamo che il tribunale abbia biforcato l’udienza—il che sembra improbabile—concludiamo che non si è verificato alcun errore su questo record. In primo luogo, abbiamo già concluso che il tribunale non ha sbagliato nel negare la mozione di Jordan basata sul primo passo dell’analisi TCPA perché Jordan non ha soddisfatto il suo onere di sezione 27.005(b). Vedi TEX. CIV. PRAC. & REM. CODICE 27.005, lettera b). Poiché la Giordania non è riuscita a farlo, il tribunale del processo non è stato tenuto a considerare se gli appellees hanno soddisfatto qualsiasi onere prima facie ai sensi della sezione 27.005(c) o se la Giordania ha stabilito una difesa valida ai sensi della sezione 27.005 (d). Vedi id. § 27.005 (c), (d); vedi Youngkin, 546 SW 3d a 679– 80(se TCPA movant soddisfa l’onere iniziale ai sensi della sezione 27.005(b), il nonmovant deve quindi stabilire l’onere ai sensi della sezione 27.005(c), e se ciò si verifica, l’onere torna al movant per soddisfare l’onere ai sensi della sezione 27.005 (d)). Annulliamo il secondo numero di Jordan. – 15-CONCLUSIONE Affermiamo l’ordine del 22 settembre 2019 del tribunale del processo che nega la mozione della Giordania per respingere le affermazioni di appellees. 1901263f. p05 / Ken Molberg / KEN MOLBERG GIUSTIZIA-16-Corte d’Appello Quinto Distretto del Texas a Dallas SENTENZA MARK JORDAN, Ricorrente No. 05-19-01263-CV in appello dal 44 ° Judicial District Court, Dallas County, Texas Trial Court Causa No. DC-19-07168. Parere del Giudice Molberg. I giudici Carlyle e Browning partecipano. V. JP BENT TREE, LP, JP ABERDEEN PARTNERS, LP, JP-2400 LAKESIDE, LP, RE CLOSING, LLC, E JP-LAKESIDE JOINT VENTURE, Appellees In conformità con il parere di questa Corte di questa data, l’ordine del 22 settembre 2019 della corte di prova che nega la mozione del ricorrente di respingere ai sensi del Texas Citizens Participation Act è AFFERMATO. Si ORDINA che appellee JP BENT TREE, LP, JP ABERDEEN PARTNERS, LP, JP-2400 LAKESIDE, LP, RE CLOSING, LLC, E JPLAKESIDE JOINT VENTURE recuperare i loro costi di questo appello da ricorrente MARK JORDAN. Il giudizio è entrato in questo giorno 19th di ottobre, 2020. –17–